Kingdom Come: Deliverance - tris di scatti sulle ambientazioni

Gli studi Warhorse immortalano in foto i paesaggi del loro prossimo gioco di ruolo a mondo aperto

Daniel Vávra e gli artisti digitali di Illusion Softworks che hanno deciso di seguirlo nei nuovi Warhorse Studios di Praga ci mostrano delle immagini di gioco inedite di Kingdom Come: Deliverance, l'ambizioso gioco di ruolo a mondo aperto a cui stanno lavorando con il contributo dei bakers di Kickstarter che, ripensando a quanto di buono sono riusciti a fare con Mafia e Mafia 2, hanno deciso di finanziare il progetto staccando - seppur solo metaforicamente - un generoso assegno da 1,2 milioni di euro.

Il canovaccio narrativo steso dai Warhorse per dare forma alla trama di questo titolo offrirà una fedele rappresentazione della lotta dinastica iniziata nel 1403 da Sigismondo di Lussemburgo e da suo fratello Venceslao per salire al trono del Regno di Boemia.

Kingdom Come: Deliverance - galleria immagini

Nel 15° secolo immaginato dagli autori di Vávra, di conseguenza, non ci sarà spazio per draghi, troll e stregoni: il giovane eroe che dovremo impersonare, Henry, sarà infatti un "semplice" cavaliere chiamato a compiere un viaggio nei feudi di Sázava e Rataje nad Sázavou per lavare nel sangue il disonore causato dal brutale assassinio della sua famiglia. Per riuscire nell'impresa, l'impavido Henry dovrà così imparare a cavalcare, a combattere e a parlare come un vero gentiluomo per far valere le proprie ragioni.

La commercializzazione di Kingdom Come: Deliverance è prevista nel 2015 su PC, Mac OS, Linux, SteamOS, PlayStation 4 e Xbox One. La campagna principale sarà proposta in tre atti, ciascuno con una nuova area di gioco da esplorare, decine di missioni inedite da affrontare e centinaia di armi e di elementi di equipaggiamento da sbloccare: complessivamente, l'avventura dovrebbe avere una longevità media di 70 ore e un'area di gioco tanto estesa quanto quella dell'intera mappa "generale" di The Elder Scrolls IV Oblivion.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

  • shares
  • Mail