Civilization: Beyond Earth - immagini e dettagli sulle tre Affinità "filosofiche"

Purezza, Armonia e Supremazia saranno i tre tratti che caratterizzeranno le civiltà "post-terrestri" del prossimo strategico a turni di Firaxis

Gli sviluppatori inglesi dei Firaxis Games anticipano l'E3 pubblicando sulle pagine del sito ufficiale della saga di Civilization una serie di artwork esplicativi e delle schede informative dedicate ai profondi mutamenti che avverranno alle unità di chi intraprenderà la colonizzazione del pianeta alieno di Civilization: Beyond Earth.

Non potendo poggiare le fondamenta narrative di questo atteso strategico a turni sugli eventi che hanno dato impulso alla storia umana degli ultimi 6000 anni, gli autori di Sid Meier hanno deciso di optare per il sistema delle Affinità, una sorta di "prontuario digitale" a cui i leader delle diverse fazioni di conquistatori umani dovranno attenersi nel corso della partita.

Le tre Affinità di Beyond Earth (Purezza per coloro che vorranno rimanere ancorati alla loro natura umana, Supremazia per chi guarderà alla tecnologia come unico strumento di salvezza e Armonia per le fazioni che decideranno di abbandonare il loro retaggio terrestre per sfruttare al massimo le risorse offerte dal mondo alieno) sono state studiate per indurre gli utenti ad allontanarsi sempre più, col passare dei turni, da un'impostazione di gioco legata alle vecchie ideologie, culture e filosofie terrestri.

Civilization: Beyond Earth - l'evoluzione delle unità "affini" alla Purezza

Civilization: Beyond Earth - galleria immagini

Civilization: Beyond Earth - l'evoluzione delle unità "affini" alla Supremazia

Civilization: Beyond Earth - galleria immagini

Civilization: Beyond Earth - l'evoluzione delle unità "affini" all'Armonia

Civilization: Beyond Earth - galleria immagini

La scelta dell'Affinità alla Supremazia, alla Purezza e alla Armonia, però, non si limiterà a modificare la foggia e le abilità dei mezzi utilizzabili in battaglia e nelle sessioni esplorative ma, al contrario, andrà a tracciare la strada che gli utenti dovranno seguire nella ricerca tecnologica, nell'atteggiamento da assumere nei rapporti diplomatici con le altre civiltà, nella costruzione delle proprie colonie, nelle Grandi Opere da compiere e nelle Meraviglie da costruire.

Prima di lasciarvi alle immagini odierne, ricordiamo quindi a chi ci segue che Civilization: Beyond Earth sarà disponibile a fine anno su PC, Mac OS, Linux e, Steam Controller permettendo, su SteamOS.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail