Homefront: nuovo video-diario di sviluppo

Se nell'ultima occasione in cui abbiamo avuto il piacere di occuparci di Homefront abbiamo testimoniato l'ascesa al potere di Kim Jong-Un e le prime direttive emanate dal futuro presidente della Corea del Nord per reprimere nel sangue i tumulti scatenati dai "partigiani" americani intenzionati a vendere cara la pelle per scacciare dal territorio degli Stati Uniti le truppe d'invasione della nuova superpotenza asiatica, con il video-diario di sviluppo odierno i ragazzi di Kaos Studios ci permettono di capire le motivazioni profonde che spingeranno a combattere fino alla morte gli appartenenti al gruppo di "Freedom Fighters" che saremo chiamati a comandare.

Diversamente dal precedente sparatutto in prima persona dato alle stampe dai Kaos Studios, il discreto Frontlines: Fuel of War, con Homefront gli sviluppatori newyorkesi hanno deciso di staccare il comparto multiplayer (profondamente votato alla cooperazione e alla tattica di squadra) dalla campagna a giocatore singolo per garantire a John Milius (autore di Apocalypse Now, Conan e Alba Rossa) di stendere senza limitazioni di sorta un canovaccio narrativo che, nelle intenzioni, dovrebbe garantire al titolo una trama tremendamente coinvolgente e ricca di pathos.

Vi lasciamo al video-diario in questione (sperando di potervi mostrare al più presto la versione doppiata e sottotitolata in italiano) e vi ricordiamo che Homefront è previsto in uscita su PC, PlayStaton 3 ed Xbox 360 per l'11 marzo 2011.

Homefront: galleria immagini

Homefront: galleria immagini
Homefront: galleria immagini
Homefront: galleria immagini
Homefront: galleria immagini

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: