Dragon Age: Inquisition - la personalizzazione di Skyhold in nuove immagini di gioco

I ragazzi di BioWare illustrano il sistema di gestione e customizzazione delle fortificazioni e delle basi

Dopo aver rievocato le splendide emozioni vissute dagli habitué del multiplayer di Mass Effect 3 con l'annuncio di una modalità analoga all'interno dell'offerta di gioco di Dragon Age: Inquisition, gli sviluppatori canadesi di BioWare riprendono ad aggiornarci sullo stato dei lavori del loro atteso GDR a mondo aperto dandoci modo di ammirare Skyhold e alcune delle innumerevoli opzioni di personalizzazione estetica e funzionale per le stanze della fortezza inespugnabile utilizzata dal nostro impavido alter-ego come quartier generale dell'Inquisizione.

Similarmente alle basi che dovremo gestire per governare le diverse regioni del Thedas, tra i bastioni di Skyhold potremo affinare le nostre capacità di stratega selezionando i membri della squadra che ci accompagnerà in missione, e questo senza considerare le opzioni di dialogo con i PNG e gli alleati che saranno rese disponibili solo ed esclusivamente all'interno di queste fortezze completamente customizzabili.

Dragon Age: Inquisition - guarda le immagini sulle possibilità di personalizzazione di Skyhold

Dragon Age: Inquisition - Skyhold  - galleria immagini

Leggi anche - Dragon Age Inquisition esce a novembre: BioWare spiega i motivi del ritardo

L'ampliamento e "la ristrutturazione" di Skyhold e delle basi disseminate per la gigantesca mappa di gioco sarà una componente fondamentale dell'esperienza di gioco: servendoci di questo inedito sistema gestionale, infatti, saremo in grado di consolidare il potere dell'Inquisizione sui regni del Thedas e di sbloccare, così facendo, tutta una serie di compiti e di missioni secondarie. Come per la storia principale, anche per la gestione delle basi la scelta delle azioni da compiere spetterà solo ed esclusivamente all'utente: una volta conquistato il controllo di una fortificazione nemica, ad esempio, potremo migliorarne le difese per garantire una più ampia copertura del territorio o, magari, potremo decidere di acquisire nuove risorse riaprendo le miniere o il mercato del villaggio limitrofo.

In chiusura d'articolo, ricordiamo quindi a chi ci segue e a tutti gli appassionati di giochi di ruolo "all'occidentale" che Dragon Age: Inquisition sarà disponibile a partire dal 21 novembre di quest'anno su PC, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4 e Xbox One.

via | Game Informer

Approfondisci - Dragon Age: Inquisition - annunciata la modalità multiplayer cooperativa

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: