Yoshinori Ono: "è ora di far tornare Onimusha"


Yoshinori Ono, produttore per Capcom delle ultime incarnazioni di Street Fighter, ha manifestato dalle pagine di IGN l'intenzione di mettersi al lavoro su un nuovo capitolo dell'amatissima serie action Onimusha.

«Per me è ora. Sento che è arrivato il momento di resuscitare la serie»

Ma si affretta poi a spiegare che saranno necessari alcuni cambiamenti radicali, come l'introduzione del multiplayer:

«Ma non voglio fare le stesse cose che abbiamo già fatto prima. Credo che sia ora di andare avanti e guardare oltre la canonica avventura per giocatore singolo. Devono esserci modi di espandere quel che è già stato fatto coinvolgendo maggiormente la community. Forse implementando una sorta di multiplayer. Proverò sicuramente a proporre le mie idee ai piani alti. È qualcosa che sono molto interessato a fare»

Onimusha, nato e per il momento morto con PlayStation 2, non vede un nuovo capitolo della serie dal 2006, quando uscì l'ottimo Onimusha: Dawn of Dreams. Tempo fa lo stesso Yoshinori Ono aveva fatto un discorso simile anche per il picchiaduro Darkstalkers, che di cui sarebbe intenzionato a fare un "reboot".

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: