Jade Raymond ha lasciato Ubisoft

Jade Raymond saluta Ubisoft, alla ricerca di nuove opportunità.

jade-raymond

Dopo dieci anni di onorata carriera, Jade Raymond ha lasciato Ubisoft come passo naturale nell'evoluzione della propria carriera. Ricordiamo che il suo nome è stato associato a tantissimi progetti di Ubisoft Toronto, team in cui Raymond è stata managing director.

A lei si deve infatti la produzione del primissimo Assassin’s Creed, dopo il quale è stata produttore esecutivo di altri progetti di primo piano come Assassin’s Creed II, Watch Dogs e Splinter Cell: Blacklist. Queste le sue parole d'addio:

"Ho passato dieci anni straordinari in Ubisoft, e sono orgogliosa di essere stata parte di molti dei migliori team dell'industria che hanno realizzato giochi veramente straordinari. Questa è una delle decisioni più dure della mia carriera, ma lo studio di Toronto è forte e su un percorso ben saldo.

Sono fiduciosa che questo sia un buon momento per me per passare la guida dello studio ad Alex e seguire le mie altre ambizioni e nuove opportunità. Restate sintonizzati per avere più notizie da me, ma per ora, vorrei ringraziare Ubisoft per la sua partnership nel corso degli anni, gli auguro il meglio nelle prossime imprese."

L'Alex in questione sarà Alexandre Parizeau, già al lavoro su Splinter Cell: Blacklist, Splinter Cell: Conviction e Rainbow Six: Vegas: prenderà il posto di Jade Raymond, a partire dal prossimo 29 ottobre, ultimo giorno di quest'ultima nella società franco canadese.

  • shares
  • Mail