Tutti vogliono Take-Two, atto secondo: arriva Activision

Come già accaduto poco meno di due anni fa, quando sembrava che tutti i colossi dell'industria videoludica volessero comprare Take-Two, ecco che riparte l'infinita girandola di indiscrezioni e voci di corridoio varie. A tornare all'assalto del publisher sarebbe sua maestà Activision, che dopo la fusione con Blizzard è diventata una delle più grandi potenze del videoludo.

A parlare dalle pagine di MCV è una fonte anonima interna ad Activision: «Ci sono indiscrezioni molto forti in tutte le sfere alte del business. Ma non per il momento non ci sono dati più concreti, sono solo voci. [...] Ma si può certamente vedere che due più due fa quattro».

Riparte quindi la giostra: nei prossimi giorni non sarebbe così strano sentire voci su Ubisoft che vuole comprare Take-Two, Electronic Arts che vuole comprare Take-Two, Microsoft che vuole comprare Take-Two, Massimo Moratti che vuole comprare Messi, Pastore, Cavani, Cristiano Ronaldo e Take-Two.

Se anche qualcuno di voi lettori fosse intenzionato ad acquistare Take-Two ce lo faccia sapere: possiamo mettervi in contatto con i PR.

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: