Blizzard parla del futuro di Warcraft

World of Warcraft è l'unico presente del franchise Warcraft: parola di Blizzard.

warcraft-orco

Archiviata con successo la BlizzCon 2014 con tutte le novità, per Blizzard è tempo di pensare soprattutto a Warlords of Draenor, espansione di World of Warcraft in uscita domani.

Da Kotaku ci arriva un'interessante botta e risposta col team di sviluppo, all'interno del quale viene trattato il futuro della serie Warcraft, con naturalmente un occhio di riguardo per il gioco di ruolo online. Ecco i piani per il suo futuro, secondo il lead game designer Ion Hazzikostas:

"Il nostro obiettivo è sicuramente quello di pubblicare espansioni più velocemente di quanto fatto finora. So che l'abbiamo detto per anni. Potete andare indietro al 2008 e trovare frasi in cui promettevamo espansioni ogni anno. [...] Ma abbiamo aumentato le dimensioni del nostro team, e ci sentiamo di essere in grado di muoverci più rapidamente di prima."

Ma al di là di World of Warcraft, quale sarà il futuro del franchise? Dopotutto, anche Warcraft III risale ormai al 2002, e a distanza di oltre dodici anni diventa lecito aspettarsi un annuncio di Warcraft IV da un momento all'altro. Pur senza annunciare nulla, Hazzikostas descrive il pensiero di Blizzard sull'argomento:

"C'è sicuramente tantissimo potenziale interessante [nel legare World of Warcraft e Warcraft IV in qualche modo]. Ogni membro del team di WoW è altamente ispirato dagli strategici di Warcraft. Amerei vedere qualcosa del genere prendere vita, ma è legato a un team diverso in tempi e spazi diversi."

  • shares
  • Mail