Crysis 3 solo su console a causa della pirateria?

Crysis 2: galleria immagini

Killzone 3 piratato, Crysis 2 pure: ancora prima di uscire sul mercato, due tra i titoli più attesi di questo periodo sono trapelati sulla rete, mandando su tutte le furie sviluppatori e publisher. Proprio per la serie Crytek, Electronic Arts potrebbe in futuro prendere la decisione di pubblicare il nuovo capitolo Crysis 3 solo su console. È lo scenario peggiore immaginato (secondo quanto riporta Eurogamer) come conseguenza a quanto avvenuto in questi giorni da Gamers' Voice, organizzazione inglese per i diritti dei videogiocatori.

In realtà, proprio in occasione del leak di Crysis 2, il team Crytek si era comunque detto sempre intenzionato a supportare la piattaforma PC e i suoi giocatori, anche se alla luce di ciò il comunicato pubblicato da EA sul suo sito ufficiale a suo tempo suona un po' come una minaccia:

“Crytek è stata allertata che una versione incompleta e non finale di Crysis 2 è apparsa sui siti Torrent. Crytek ed EA sono profondamente deluse da questa news. Incoraggiamo gli appassionati a supportare il gioco e il team di sviluppo acquistando il prodotto finale, in uscita il 25 marzo. Crysis 2 è ancora in sviluppo e promette di essere uno dei giochi d’azione più venduti. Con queste azioni, i pirati non fanno che continuare a danneggiare il mercato PC e la sua comunità di sviluppatori.

Se davvero Crysis 3 potrà arrivare sul mercato su console non ci è ovviamente dato saperlo, ma sarebbe sicuramente una grave perdita per la piattaforma PC. Non mi sembra comunque lo scenario più probabile, ma piuttosto prevedo un massiccio ricorso ai DRM per contrastare gli hacker.

  • shares
  • Mail
93 commenti Aggiorna
Ordina: