Firewatch: la natura selvaggia ritratta negli splendidi poster di Olly Moss

Olly Moss ci propone una serie di poster esplicativi dedicati alla prossima avventura a mondo aperto di Campo Santo

Il designer e illustratore britannico Oliver "Olly" Jonathan Moss si unisce agli studios indipendenti di Campo Santo e ci propone degli splendidi poster incentrati sugli aspetti che andranno a tratteggiare la giocabilità e le ambientazioni di Firewatch, un'avventura in soggettiva che ci vedrà impersonare una guardia antincendio assunta con contratto part-time per vigilare sulle sconfinate foreste del Wyoming.

Olly Moss è solo l'ultima delle personalità che, rimanendo attratte dal canovaccio narrativo e dalle formule di gioco di un titolo che promette di innovare il genere dei free roaming in prima persona votati alla sopravvivenza, hanno deciso di abbracciare la causa dei Campo Santo: tra i tanti sviluppatori e designer coinvolti nel progetto di Firewatch troviamo infatti Jake Rodkin e Sean Vanaman (entrambi ex Telltale Games) e Nels Anderson (Mark of the Ninja)

Firewatch: guarda gli evocativi poster di Olly Moss

Firewatch: poster di Olly Moss - galleria immagini

I poster mostratici quest'oggi raccontano per immagini le attività in cui verremo coinvolti nel corso dell'avventura, dalla tutela delle specie protette alla raccolta dei dati da comunicare via walkman al proprio supervisore, fino ad arrivare alle pericolose ronde notturne volte alla ricerca di bracconieri, cacciatori di frodo e piromani.

Se il percorso di sviluppo intrapreso dai Campo Santo non subirà arresti di sorta, il progetto di Firewatch dovrebbe giungere a completa maturazione tra qualche mese per poi essere commercializzato nella seconda metà del 2015 su PC, Mac Os e Linux, con le versioni Xbox One e PlayStation 4 previste in un secondo momento qualora il titolo dovesse raggiungere il successo sperato dai Olly Moss e compagni.

  • shares
  • Mail