Sony punta su PlayStation, pronta a tagliare TV e smartphone

Il mondo videoludico sarà uno dei settori principali dove Sony opererà nei prossimi tre anni.

Andrew-House-holds-up-a-Playstation-4

Quello che è da tempo il settore di maggior salute per Sony potrebbe diventare ancora più importante all'interno dell'offerta della società giapponese, che secondo un report di Reuters avrebbe in programma di tagliare televisori e smartphone per concentrarsi sul mondo PlayStation: la mossa dovrebbe avvenire nel corso dei prossimi tre anni.

Dopo aver perso terreno nei confronti di concorrenti come Apple e Samsung, Sony avrebbe deciso di rallentare gli investimenti nei settori sopra citati, per cercare di tornare a ottenere un profitto dai rispettivi mercati. Nel frattempo, l'obiettivo per la sezione gaming sarebbe quello d'incrementare le vendite di PlayStation 4 e annessi, spingendo sull'acceleratore grazie a servizi di TV personalizzata, oltre a distribuzione di musica e video attraverso la piattaforma.

Oltre al mondo videoludico, che ci interessa ovviamente da vicino, sony punterà anche su quello dedicato ai sensori per fotocamere, dove le vendite potrebbero incrementare del 70%: in questo caso, Apple è un importante alleato visto che iPhone ne fa uso all'interno del proprio hardware, così come sono sempre più numerosi i produttori cinesi che ne fanno richiesta.

Akino Mitsushige di Ichiyoshi Asset Management ha commentato così la notizia:

"C'è un sacco d'aspettativa su Sony ora, ma nulla è sicuro finché non si vedranno risultati. Uscire dal mercato mobile è una possibilità, ma non possono farlo ora, dovendo quindi effettuare alcune modifiche alle fondamenta."

A guadagnarci, a quanto pare, saremo noi videogiocatori.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: