Pokemon Zaffiro Alfa e Rubino Omega a quasi 2 milioni di copie al lancio, in Giappone il remake conquista i più grandi

Sembra che i più piccini abbiano snobbato Pokemon Zaffiro Alfa e Rubino Omega

torchic treecko mudkip

I dati che vi riportiamo sono stati pubblicati da Media Create e danno merito a Nintendo di aver realizzato Pokemon Zaffiro Alfa e Rubino Omega con i fiocchi e i controfiocchi: chi ha provato, e forse finito, i giochi sa bene, infatti, che non si tratta di semplici remake e che il gameplay è stato migliorato notevolmente (penso soprattutto alla ricerca tramite Poke Nav di pokemon dotati di mosse uovo particolari e di poteri pokemon speciali). L'unica pecca, a mio avviso, sta nel non aver proposto nuovi pokemon: soprattutto gli amanti del battling, infatti, non dovrebbero aver gradito iniziare un'avventura sapendo che non ci sarebbero state sorprese e che non avrebbero potuto migliorare le proprie strategie con nuovi acquisti. Ma questa è solo una parentesi.

Approfondisci: come catturare tutti i pokemon leggendari di Pokemon Zaffiro Alfa e Rubino Omega

Venendo al dunque, ci piace sottolineare che i due giochi hanno venduto 1.854.058 milioni di copie al lancio: un risultato notevole, visto che è preceduto soltanto dai dati fatti registrare da Monster Hunter 4 Ultimate; per la precisione, troviamo 714mila copie per Pokemon Zaffiro Alfa e 614mila per Pokemon Rubino Omega, con il Double Pack arrivato a 300mila pezzi. Vediamo il seguente specchietto, per paragonare i due giochi alle vendite di Pokemon X e Y, oltre che a quelle di Heart Gold e Soul Silver:


  • Pokemon X – 961mila unità;

  • Pokemon Y – 906mila unità;

  • Pokemon HeartGold – 720mila unità;

  • Pokemon SoulSilver – 723mila unità.


Soprattutto ventenni interessati all'acquisto


Le vendite sono inferiori a questi giochi, ma, se nel computo aggiungete (giustamente) i 300mila del Double Pack, la situazione cambia parecchio e risulta ancor più positiva.

Approfondisci: cinque segreti su Pokemon Zaffiro e Pokemon Rubino

Media Create, infine, ha sottolineato che gli acquirenti maggiormente interessati ai due Pokemon sono stati i ventenni, a testimonianza del fatto che questa saga è in grado di coinvolgere proprio tutti.

Via | Nintendoeverything.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: