20 anni di PlayStation: auguri alla console che ha cambiato i videogiochi

Gli auguri di Blogo a PlayStation, a 20 anni dal lancio in Giappone.

Playstation-console-no-cont

Mentre dalle nostre parti l'avremmo vista solo nel settembre 1995, era il 3 dicembre 1994 quando la prima PlayStation uscita in Giappone. Venti anni esatti oggi dunque, dei quali vogliamo approfittare prima di tutto per fare gli auguri alla serie di console targata Sony, ripercorrendo le origini di un brand che ha cambiato i videogiochi.

Alla prima console PlayStation va infatti il merito di aver reso l'intrattenimento elettronico un qualcosa per tutti, laddove in precedenza era passatempo di una nicchia ben precisa di persone. I ricordi di tutti si stanno riversando in queste ore su Twitter, attraverso l'hashtag #20YearsOfPlay, lanciato da Sony proprio per condividere le memorie che riguardano la console.

Della prima PlayStation in questi venti anni si è naturalmente parlato in lungo e in largo, ma forse non tutti sanno che il progetto iniziale fu frutto di una collaborazione tra Sony e Nintendo, per la creazione di un modulo CD-ROM da associare alla console Super Nintendo: era il 1986 quando fu stilato anche un contratto tra le due aziende, con Ken Kutaragi naturalmente coinvolto nei lavori.

I ripensamenti di Nintendo degli anni successivi portarono nel 1993 Sony a riconsiderare la natura della sua PlayStation, per dare vita a una nuova generazione di hardware e software: una volta uscita, la console dovette prima scontrarsi con Super Nintendo, ormai negli anni finali del suo ciclo, e poi con la console Saturn di Sega: inutile dire che PlayStation riuscì a spazzare via tutta la concorrenza con numeri incredibili, sia nei confronti di Saturn che di Nintendo 64.

Coi suoi 102,49 milioni di unità vendute, la prima PlayStation è la seconda console casalinga più venduta di sempre: la prima in classifica è sua sorella minore, PlayStation 2, arrivata a quota 155 milioni.

  • shares
  • Mail