Guerrilla Games vuole sviluppare su PSP2/NGP?


Sembra che dopo la fatica di Killzone 3 i Guerrilla Games vogliano tornare a lavorare sulle console portatili, pur mantenendo PlayStation 3 come piattaforma di riferimento. A parlare dalle pagine di Gamasutra è il produttore Steven ter Heide:

«[Sviluppare per console portatili] è qualcosa a cui stiamo pensando, ma per il momento il nostro fulcro rimane PlayStation3 . Abbiamo sviluppato esperienza, strumenti, motore grafico su PS3. Ma con tutto l'hardware di Sony, terremo sempre un occhio per vedere se c'è qualcosa in cui vogliamo essere coinvolti. Questo è uno dei benefici di essere uno studio first-party: avere accesso a tutti i nuovi giocattoli»

Forse ai Guerrilla , che già nel 2006 avevano lavorato a Killzone Liberation su PSP, dispiace un po' che il nuovo Killzone per NGP - seppur supervisionato dal team - sia stato affidato agli Studio Cambridge?

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: