[GDC 11] EA: "la concorrenza faticherà ad eguagliare i nostri FPS"


Electronic Arts tornerà ad essere una figura di prima importanza nel panorama degli sparatutto in soggettiva. Ad assicurarlo dalle pagine di IndustryGamers è Frank Gibeau, boss di EA Games, che riferendosi a Battlefield 3 dice:

«Siamo super orgogliosi del gioco. La tecnologia Frostbite 2 sta reinventando la categoria, e il marchio Battlefield ha la sua marcata personalità e il suo posizionamento, il multiplayer e le squadre»

Riferendosi poi al primo filmato di sequenze giocate di BF3, spiega:

«Volevamo mostrare sequenze di gioco non ritoccate e mostrarlo a lungo, e visto che non pubblicheremo il gioco fino al prossimo autunno avremo tanto tempo per perfezionarlo e raggiungere una qualità estremamente alta [...] La tecnologia Frostbite 2 ci aiuterà a fare cose che non sono mai state prima e per i nostri concorrenti sarà difficile eguagliarla»

Continua dopo la pausa.

Gibeau affronta poi l'argomento Medal of Honor, gioco che ha ricevuto recensioni non entusiasmanti e che, pur avendo venduto 5 milioni di copie, non è stato il gigantesco blockbuster che il publisher desiderava:

«Siamo orgogliosi di quel che abbiamo fatto con Medal of Honor. A livello commerciale è stato un successo. Sappiamo che possiamo fare qualcosa di più a livello di qualità del gioco, ma siamo veramente orgogliosi di quel che abbiamo fatto. Medal of Honor è un grandioso marchio, ed è bello che sia tornato, e ora possiamo portarlo avanti. Medal of Honor non finirà qui e sarà parte della nostra strategia futura»

Battlefield 3 è atteso in uscita su PC, PS3 e X360 entro l'autunno.

Battlefield 3: galleria immagini
Battlefield 3: galleria immagini
Battlefield 3: galleria immagini
Battlefield 3: galleria immagini
Battlefield 3: galleria immagini
Battlefield 3: galleria immagini
Battlefield 3: galleria immagini

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: