Resident Evil: Revelations 2, Capcom posticipa l'uscita di una settimana

Il primo episodio di Resident Evil: Revelations 2 non uscirà più il 18 febbraio, ma arriverà con una settimana di ritardo. Slittano anche i tre episodi successivi e la versione completa del titolo.

Piccolo slittamento per l’uscita di Resident Evil: Revelations 2, posticipato da Capcom di una settimana. Il motivo è semplice: per dare ai giocatori un’esperienza il più fluida e completa possibile, priva di bug e glich evidenti, sarà necessario qualche giorno in più.

La modalità di rilascio resta invariata, quattro episodi distribuiti nell’arco di un mese, quello che cambia è la data di uscita del primo capitolo - e quindi dei successivi, che slittano per forza di cose di sette giorni. Queste le nuove date:


  • Episodio 1: 25 febbraio 2015

  • Episodio 2: 4 marzo 2015

  • Episodio 3: 11 marzo 2015

  • Episodio 4: 18 marzo 2015

Resident Evil: Revelations 2, nuove dettagli sui nemici

Va da sé che anche la versione retail di Resident Evil: Revelations 2 subirà uno slittamento. La versione per il mercato statunitense arriverà il 17 marzo, mentre noi europei dovremo attendere il 20 marzo 2015. Ogni episodio, lo ricordiamo, sarà acquistabile al prezzo di 5,99 euro. La versione completa, invece, sarà in vendita a 24,99 euro per PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One

Quest’ultima includerà i quattro episodi principali e i due spin-off, due personaggi aggiuntivi per la modalità Raid: Hunk e Albert Wesker - acquistabili a parte anche dagli altri utenti - e quattro costumi alternativi per i personaggi principali.

  • shares
  • Mail