Steam Broadcasting aperto a tutti

Steam Broadcasting è disponibile per tutti, dopo l'ultimo aggiornamento di Steam.

steam-broadcasting

Steam Broadcasting non è più in beta: l'ultimo aggiornamento di Steam effettuato da Valve ha infatti messo a disposizione di tutti la piattaforma di streaming legata al servizio di digital delivery, attraverso il quale i giocatori potranno dunque trasmettere le proprie partite via Internet senza ricorrere ad applicazioni esterno.

Inizialmente in fase beta per alcuni utenti da dicembre, Steam Broadcasting permette naturalmente anche di guardare partite altrui: per farlo, basta cliccare sull'opzione 'Watch Game', disponibile all'interno della propria lista di amici, avviando così la ricezione dello streaming video.

Chi guarda le partite degli altri non deve essere in possesso del gioco, né pagare nulla: Valve ha così lanciato la sua versione di Twitch, puntando sulla sua semplicità d'uso. Anche l'avvio della trasmissione è infatti semplice come le opzioni simili presenti su PlayStation 4 e Xbox One, con l'unica limitazione che per visualizzarle bisogna essere in possesso di un account Steam.

Nello stesso aggiornamento a Steam, Valve ha aggiunto la possibilità d'inserire sulla schermata di gioco un indicatore dei frame per secondo, in modo simile a quanto fatto da altri software esterni come per esempio Fraps.

Via | CVG

  • shares
  • Mail