Dragon’s Dogma Online: nuove immagini tra ciclopi, lucertole giganti e arpie

Il gioco di ruolo free-to-play di Capcom si prepara ad uscire dalla closed beta e ad approdare ufficialmente in Giappone

Gli sviluppatori nipponici di Capcom Online Games festeggiano il raggiungimento delle 180.000 iscrizioni alla closed beta di Dragon’s Dogma Online regalandoci delle nuove immagini di gioco dedicate al ricco bestiario che caratterizzerà il loro prossimo MMORPG gratuito.

Le pericolose avventure da vivere nell’universo fantasy di questo interessante gioco di ruolo votato all’esplorazione saranno caratterizzate da un sistema di combattimento mutuato da quello del GDR originario dato alla luce nel 2012 su PS3 e X360: la presenza simultanea di diversi giocatori a schermo, ad esempio, velocizzerà il ritmo degli attacchi e l’esecuzione delle combo e delle mosse speciali da eseguire con l’aiuto di coloro che vorranno aiutarci ad abbattere i giganteschi mostri che popoleranno le regioni più selvagge e le aree limitrofe agli insediamenti.

Guarda la galleria: Dragon’s Dogma Online: galleria immagini (28-06-2015)

L’esperienza ottenuta sconfiggendo i nemici minori e le creature più potenti darà ai giocatori la possibilità di sbloccare nuove abilità di livello avanzato necessarie ad affrontare i dungeon più pericolosi per acquisire tesori ed elementi di equipaggiamento rari.

La versione 1.0 di Dragon’s Dogma Online sarà disponibile a partire dal 31 agosto su PC e PlayStation 4, ma solo in Giappone. L’eventuale approdo del titolo in occidente, infatti, sarà subordinato al successo che il team di Capcom Online Games riuscirà a conseguire in madrepatria: viste le quasi 200.000 sottoscrizioni alla closed beta, però, non occorre essere alti quanto un ciclope per guardare oltre e ipotizzare un futuro rilancio del progetto in Europa e Nord America nel periodo compreso tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo.

Dragon’s Dogma Online: nuovi screenshot sui personaggi
Ti potrebbe interessare
Resident Evil 6: prime immagini sui costumi aggiuntivi
Action Contenuti Aggiuntivi Pc

Resident Evil 6: prime immagini sui costumi aggiuntivi

Dopo essersi dati alla ristorazione aprendo a Londra una pseudo-macelleria di “carne umana”, Eiichiro Sasaki e il team di sviluppo affidatoli da Capcom si preparano alla commercializzazione imminente di Resident Evil 6 pubblicando le immagini dei costumi aggiuntivi che verranno resi disponibili nei giorni e nelle settimane successive al lancio.

Ritorno al Futuro ricreato in LittleBigPlanet 2
Curiosità Platform Ps3

Ritorno al Futuro ricreato in LittleBigPlanet 2

Di simpatiche creazioni con LittleBigPlanet 2 il web è pieno, ma quella dedicata a Ritorno al Futuro merita sicuramente tra tutte quante di essere vista.L’ha creata tale stephentotilo su YouTube (Rigzz in LBP2) e la potete trovare direttamente nel video qui sopra: al suo interno l’ormai leggendaria scena del fulmine sull’orologio del municipio di Hill

PowerGlove + Wiimote = Armageddon
Hardware

PowerGlove + Wiimote = Armageddon

Probabilmente tutti i giocatori con più di vent’anni sulle spalle si ricordano il Powerglove, anche se non ho mai conosciuto nessuno che ne possedesse uno (e l’ho visto all’opera per la prima volta soltanto di recente, in questo video di Angry Nintendo Nerd). Comunque non so voi, ma questo hack che unisce PowerGlove e Wiimote