Ori and the Blind Forest: svelata la data di lancio della versione Xbox One

Gli sviluppatori dei Moon Studios bagnano l'annuncio della data di lancio su Xbox One del loro atteso platform/adventure con un nuovo gameplay trailer

Gli sviluppatori dei Moon Studios capitanati da Thomas Mahler (ex Blizzard Entertainment) riguadagnano il palcoscenico mediatico per fissare all'11 marzo la data di lancio ufficiale della versione Xbox One di Ori and the Blind Forest.

Ad accompagnare nel migliore dei modi questo importante annuncio ci pensa un nuovo filmato di gioco ambientato tra le gelide Rovine di Forlorns e dedicato alle particolari meccaniche di gameplay che potremo sperimentare sfruttando a nostro vantaggio i campi gravitazionali prodotti dalle bizzarre pietre fluttuanti sparse per la mappa.

Guarda le ultime, evocative immagini di gioco di Ori and the Blind Forest

A detta degli stessi sviluppatori interni ai Microsoft Game Studios, le fondamenta videoludiche su cui poggerà questa nuova proprietà intellettuale saranno saldamente ancorate all'esperienza offertaci da serie come Rayman (per le grandi capacità di interazione con lo scenario che potrà vantare il protagonista) e Metroid (per la complessità dei livelli e degli enigmi ambientali che dovremo superare per proseguire nell'avventura). Traendo ispirazione da queste due iconiche saghe platform potremo così aiutare il cucciolo di spirito bianco che dovremo interpretare nel corso della storia (il piccolo Ori) a ricongiungersi con sua madre superando le insidie e le creature che popolano la montagna più alta del suo regno fatato.

Le versioni PC e Xbox 360 di Ori and the Blind Forest non hanno ancora una data di lancio: nell'attesa che i ragazzi di Mahler intervengano in tal senso per fissare il periodo di commercializzazione delle restanti due versioni della loro ambiziosa avventura, vi lasciamo alle scene di gioco immortalate nell'ultimo gameplay trailer in salsa Xbox One propostoci quest'oggi dai Moon Studios.














  • shares
  • Mail