The Witness: lo sviluppo è quasi concluso – la varietà delle ambientazioni in nuovi screenshot

La nuova avventura intrisa di puzzle del papà di Braid è quasi pronta

Dalle pagine del sito ufficiale di The Witness, Jonathan Blow e i ragazzi del team indipendente che lo stanno seguendo in questa nuova avventura ci informano di aver raggiunto una tappa fondamentale del lungo processo di sviluppo: la creazione dell’ultimo puzzle ambientale.

Stando allo stesso Blow, però, la conclusione dei lavori sui puzzle e sugli enigmi che rappresenteranno il grosso dell’esperienza di gioco di chi si cimenterà con la sua prossima IP non significa che il titolo sia ormai pronto al debutto: prima di festeggiare il raggiungimento della fase Gold, infatti, il suo team dovrà spendersi in un’intensiva fase di testing e di pulizia del codice che passerà per l’analisi approfondita di tutti i puzzle che sono stati creati (ben 677) e, quindi, per l’eventuale scelta degli enigmi da scartare o da riprogettare.

Guarda le nuove immagini di gioco di The Witness, l’atteso adventure-puzzle di Jonathan Blow


Attraverso queste parole, il papà di Braid conferma quindi l’avanzato stadio di sviluppo del progetto e ribadisce la volontà dei suoi programmatori di raggiungere i 1080p di risoluzione e i 60 frame al secondo per garantire agli utenti una maggiore libertà nell’esplorazione dei livelli (merito della maggiore nitidezza degli elementi dello scenario visualizzati in lontananza) e una migliore reattività nell’esecuzione dei puzzle che saranno disseminati per l’ambientazione.

L’esito degli interventi finali dei ragazzi di Jonathan Blow determinerà il periodo di lancio di The Witness, attualmente previsto in maniera indicativa per la seconda metà del 2015 su PC e PlayStation 4, per la fine dell’anno su iOS e per il 2016 su Mac OS, Linux, Wii U e Xbox One.

Guarda la galleria: The Witness (27-01-2015)

Ti potrebbe interessare
Dishonored: terzo video-diario di sviluppo in italiano – “L’Esperienza”
First Person Shooter Pc Ps3

Dishonored: terzo video-diario di sviluppo in italiano – “L’Esperienza”

Gli sviluppatori degli studi Arkane lasciano Viktor Antonov alle sue visioni retrofuturistiche per riprendere in mano la telecamera e mostrarci il terzo video-diario di Dishonored dedicato all’esperienza, quest’ultima intesa non come il “punteggio” acquisibile proseguendo nell’avventura ma come l’insieme dei sentimenti e delle emozioni regalate dalle missioni modificabili dinamicamente attraverso le proprie azioni.

Brutal Legend: nuove informazioni sulla modalità multigiocatore
Action Online Ps3

Brutal Legend: nuove informazioni sulla modalità multigiocatore

Un accorto utente del forum di Evil Avatar ha scoperto che la pagina di Xbox.com dedicata a Brutal Legend descrive minuziosamente la modalità multigiocatore del nuovo action di Tim Schafer e dei suoi Double Fine Studios:“Come Leader di una delle diverse fazioni di gioco, dovrai comandare le tue armate in un’epica Battaglia delle Band dove

Gears of War 2 non arriverà su PC
Action Xbox 360

Gears of War 2 non arriverà su PC

Gears of War 2 non uscirà mai su PC, a causa di pirateria e configurazioni hardware troppo problematiche. A dirlo è il solito Cliff Bleszinski, capo designer dalla loquacità ormai proverbiale.«Oggi giorno i PC sono parecchio diversi rispetto a una volta. con tutti quei chip video malamente integrati. Il problema è che la persona che

Super Smash Bros. Brawl conquista Famitsu
Picchiaduro

Super Smash Bros. Brawl conquista Famitsu

Super Smash Bros. Brawl, il picchiaduro Nintendo di prossima uscita su Wii, ha strappato a Famitsu il settimo “perfect score” della storia. Il gioco ha preso un altisonante voto di 40/40, risultato di quattro diversi 10 assegnati da altrettanti redattori. Gli altri 40/40 assegnati sono stati Soul Calibur (Dreamcast), Legend of Zelda: Ocarina of Time

World of Warcraft – Battlegrounds
Senza categoria

World of Warcraft – Battlegrounds

E’ finalmente uscita la patch di World of Warcraft che implementa i Battlegrounds, ovvero delle zone chiuse in cui Orda e Alleanza possono pestarsi furiosamente in quelli che sono – appunto – veri e propri campi di battaglia. La salivazione é alle stelle, ma al momento sarei abbastanza sprovvisto[…]