Starbound: l'aggiornamento invernale "Giraffa Ottimista" è disponibile

L'ambizioso sandbox spaziale di Chucklefish s'aggiorna all'ultima versione "stabile"

Con un leggerissimo ritardo di un anno sulla tabella di marcia pianificata dai Chucklefish per il rilascio delle patch di Starbound, il team di sviluppo inglese ci informa di aver finalmente concluso i lavori sull'ultimo, attesissimo aggiornamento "stabile" del loro platform sandbox "simil Terraria" ad ambientazione futuristica.

La patch in questione, disponibile in via del tutto gratuita per chi possiede già il gioco e per i futuri acquirenti di Starbound, evolve il titolo alla versione "Giraffa Ottimista" e porta con sé una mole di miglioramenti, di aggiunte e di ottimizzazioni a dir poco spropositata, tanto da indurre gli autori a consigliare caldamente ai propri fan e agli utenti di lungo corso di ricominciare daccapo l'avventura per poter apprezzare tutte le novità che accompagnano questo aggiornamento.

Guarda le ultime, evocative immagini di gioco di Starbound

Starbound: galleria immagini


Scorrendo il ciclopico changelog pubblicato sulle pagine del sito ufficiale, e ammirando le immagini e le scene di gioco esplicative proposteci per l'occasione dai Chuckelfish, scopriamo infatti che il titolo può vantare, adesso, un nuovo sistema di combattimento più appassionante e strategico, tantissime armi e armature inedite, una nuova classe personaggio (i Novakid) con relativi elementi di equipaggiamento, un Avamposto per commerciare in risorse e accettare missioni di difficoltà crescente, nuove tipologie di nemici con un'intelligenza artificiale completamente riscritta, nuove possibilità per il crafting, centinaia di dungeon inediti e un sistema di progressione del personaggio rivisto e corretto per garantire un'esperienza di gioco più divertente nelle fasi più avanzate dell'esplorazione spaziale.

Anche in virtù della pubblicazione di questo importante aggiornamento, la "versione 1.0" di Starbound dovrebbe vedere la luce entro e non oltre la fine del 2015 su PC, Mac OS e Linux. Stando alle ultime informazioni offerteci a tal riguardo dai Chucklefish, una volta raggiunto questo importante traguardo si provvederà alla commercializzazione delle edizioni PS4, PS3 e PS Vita.

via | Starbound, sito ufficiale

  • shares
  • Mail