Super Bowl 2015: lo spot di Clash of Clans con Liam Neeson

Liam Neeson giura vendetta al suo nemico in Clash of Clans, riprendendo il suo personaggio da Taken.

Quando si gioca a Clash of Clans, non si può mai sapere chi ci sia dall'altro lato della partita, come nel caso del Super Bowl 2015 che ha visto il gioco targato Supercell come uno dei suoi protagonisti. Il titolo mobile ha visto infatti la realizzazione di uno spot dedicato all'evento sportivo americano dell'anno, per il quale la produzione non ha badato a spese.

Nella divertente pubblicità compare infatti l'attore Liam Neeson, impegnato in una partita a Clash of Clans finita con una sconfitta: a quel punto parte la minaccia di vendetta, realizzata riprendendo il personaggio interpretato da Neeson all'interno della serie Taken, all'interno della quale il protagonista è un ex-agente segreto della CIA impegnato a salvare la propria figlia da alcuni rapitori.

In questo caso, non ci sono minacce reali, ma una voglia di vendetta a suon di barbari e draghi, all'interno di quello che è uno dei giochi di maggior successo del momento su piattaforme mobile.

Ricordiamo infatti che Clash of Clans è un titolo freemium, uscito nel 2012 per iOS e successivamente anche per Android.

clash-of-clans-liam-neeson

  • shares
  • Mail