Rocksteady: "il multiplayer avrebbe rovinato Batman: Arkham City"

Batman: Arkham City
Parlando dalle pagine di Gamerzines, Dax Ginn di Rocksteady Games ha spiegato che la modalità multiplayer avrebbe compromesso Batman: Arkham City:

«Il multiplayer è quel genere di cosa che pensi sarebbe bella, ma quando cominci a capire cosa significherebbe dalla prospettiva dello sviluppo, dividere le risorse per creare una campagna single-player e una modalità multiplayer, avrebbe ridotto il progetto a due giochi di media qualità»

E continua:

«Ci siamo concentrati sull'offire un'esperienza fuori scala, fantastica, e questa esperienza è fondamentalmente single player. Abbiamo considerato il multiplayer ma quando abbiamo pensato dal punto di vista della produzione, abbiamo capito che avrebbe compromesso e rovinato il risultato finale»

Batman: Arkham City arriverà su PC, Xbox 360 e PlayStation 3 il prossimo 21 ottobre.

Batman: Arkham City
Batman: Arkham City
Batman: Arkham City
Batman: Arkham City

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: