Titanic: Honor and Glory - nuove immagini e scene di gioco

L'avventura in soggettiva dei Four Funnels Entertainment dedicata al transatlantico più famoso e sfortunato della storia abbraccia l'Unreal Engine 4 e approda su Indiegogo e Kickstarter

Gli sviluppatori indipendenti di Four Funnels Entertainment tornano a offrirci degli importanti aggiornamenti su Titanic: Honor and Glory dandoci in pasto delle immagini e delle scene di gioco che anticipano l'apertura della doppia campagna di finanziamento privato avvenuta proprio in queste ore su Indiegogo e Kickstarter.

Il progetto di Honor and Glory, conosciuto fino a pochi mesi fa con il sottotitolo di Lost in the Darkness, è nato nel 2009 dall’idea di un gruppo di giovani artisti digitali riunitisi per dare vita a un’avventura in prima persona ambientata tra gli sfarzosi interni del Titanic: servendosi del CryEngine prima e dell'Unreal Engine 4 poi, i Four Funnels Entertainment promettono di condurre una monumentale opera di "restauro digitale" volta a ricreare fedelmente il porto di Southampton, l'impatto con l'iceberg che ha portato al catastrofico inabissamento del transatlantico nell'aprile del 1912, i saloni di prima classe, le aree di servizio, gli androni e le cabine del Titanic partendo dai racconti dei sopravvissuti, dalle fotografie, dai disegni del tempo e, naturalmente, dal kolossal cinematografico di James Cameron.

Guarda le nuove, sorprendenti immagini di Titanic: Honor and Glory

Titanic: Honor and Glory - galleria immagini


Grazie all'estrema duttilità degli strumenti collegati all'SDK e all'editor del CryEngine, il passaggio del progetto originario dal motore grafico di Crytek alla quarta versione dell'Unreal Engine è già concluso, ma gran parte del Titanic e della zona portuale di Southampton deve essere ancora digitalizzata: per questo, i Four Funnels Entertainment hanno saggiamente deciso di organizzare il lavoro in cinque diverse fasi progettuali, due delle quali sono state già portate a compimento con successo grazie ai soldi raccolti con le campagna di finanziamento condotte negli scorsi mesi.

I fondi richiesti per portare a termine nel migliore dei modi la Fase 3 del processo di sviluppo di Honor and Glory ammonta alla cifra titanica (è proprio il caso di dirlo!) di 1,3 milioni di dollari. A prescindere dal budget a loro disposizione, i ragazzi del gruppo di lavoro capitanato da Tom Lynksey contano di raggiungere lo stadio finale dello sviluppo nel corso del 2016: nel frattempo, vi lasciamo al video e alle immagini esplicative.

via | Titanic: Honor and Glory, campagna Indiegogo

  • shares
  • Mail