Bizerta: Silent Evil - immagini d'annuncio e prime info sul prossimo survival horror per Wii U

Una nuova avventura a tinte horror si prepara ad approdare su Wii U: diamo uno sguardo alle prime immagini di gioco del prossimo, promettente titolo di Edrox Interactive

Bizerta Silent Evil 22-02-2015

Il limite di 1GB imposto da Sony per le dimensioni dei videogiochi da pubblicare sullo store digitale di PS Vita ha indotto i vertici della rampante casa di sviluppo tedesca di Edrox Interactive a spostare su Wii U il loro prossimo progetto, l'avventura horror Bizerta: Silent Evil.

La decisione assunta dagli Edrox di abbandonare la piattaforma portatile di Sony per approdare sulle bianche sponde digitali dell'ultima console casalinga di Nintendo comporterà una piccola "ristrutturazione" al comparto tecnico e allo schema dei controlli per donare al loro titolo il dovuto supporto alle funzionalità touch del GamePad e una grafica più ricca di dettagli e di effetti particellari.

Guarda le prime immagini di gioco di Bizerta: Silent Evil

Bizerta: Silent Evil - galleria immagini

Per quanto riguarda la storia e le meccaniche di gioco, il progetto di Silent Evil guarderà in direzione di Silent Hill e di Resident Evil per proporci un'avventura ricca di colpi di scena e un sistema di combattimento basato sulla gestione oculata delle esigue risorse (pallottole, medikit e chiavi) recuperabili esplorando i locali semidistrutti di una cadente villa in stile vittoriano infestata dai fantasmi di un lontano passato pieno di crimini irrisolti e di bizzarri esperimenti conclusi tragicamente.

La data di lancio di Bizerta: Silent Evil non è stata ancora fissata, ma i ragazzi di Edrox Interactive promettono di concludere i lavori su questo titolo entro questo inverno. Al netto del tempo necessario per ottenere l'autorizzazione di Nintendo, quindi, la commercializzazione di questa interessante avventura a tinte horror dovrebbe avvenire tra la fine del 2015 e i primi mesi del 2016, ovviamente in esclusiva assoluta su Wii U.

via | Cubed3.com

  • shares
  • Mail