Mortal Kombat X non richiederà l’abbonamento a Xbox Live o PS Plus

Il produttore esecutivo di Mortal Kombat X dà la conferma via Twitter. Possiamo fidarci? O c'è stato un fraintendimento?

Nessuna delle funzionalità online di Mortal Kombat X richiederà che gli utenti abbiano un abbonamento a PlayStation Plus o a Xbox Live Gold. A comunicarlo, via Twitter, è stato il produttore esecutivo del titolo, Sean Himmerik, che ha risposto ad alcune domande degli utenti e fatto chiarezza sulla questione.

Ormai è una consuetudine che le funzionalità online dei titoli più recenti necessitino di un abbonamento. Il nuovo e atteso lavoro dei NetherRealm Studios, però, sembra proprio che costituirà l’eccezione. I tweet di Himmerick parlano chiaro:

Prima è arrivata la delucidazione a proposito di PlayStation Plus, poi la precisazione che lo stesso accadrà con Xbox Live. Strano, eppure sembra davvero così. A meno che alla base dell’intera questione non ci sia un grosso fraintendimento o, forse più probabile, i NetherRealm Studios hanno in ballo qualcosa di differente che sarà annunciato a breve.

L’utente che ha posto la domanda chiedeva esplicitazione dell’abbonamento a PlayStation Plus per partecipare alla Faction War, ma da lì l’argomento si è allargato, al punto da spingere Himmerick ad affermare che: “PS Plus non è necessario per nessuna delle funzionalità di MKX”. E lo stesso vale per Xbox One: “Xbox Live Gold non è necessario per nessuna funzionalità”.

Messa così, la questione non sembra lasciare spazio a interpretazioni, ma se davvero l’accesso alle funzionalità online di Mortal Kombat X non richiedesse la sottoscrizione di alcun abbonamento, questo andrebbe a creare un interessante precedente.

L’azienda, dopo queste rivelazioni, è stata invasa da richieste di chiarimenti e delucidazioni e stiamo certi che a breve arriverà un comunicato che fugherà ogni dubbio. Non mancheremo di aggiornarvi non appena ci saranno novità.

MortalKombatX_Scorpion

Via | Paradiger

  • shares
  • Mail