Duke Nukem Forever: spiegati i motivi del ritardo

Duke Nukem Forever: galleria immagini
Randy Pitchford di Gearbox Software ha spiegato dalle pagine di Eurogamer i motivi dell'ennesimo slittamento per la pubblicazione di Duke Nukem Forever, che dal 4 maggio è passata al 10 giugno:

«Non c'è nessun trucco, credevamo di poter uscire a maggio quando l'abbiamo annunciato. Non siamo perfetti quando si tratta di prevedere certe tempistiche, ma siamo perfetti nell'essere impegnati nei nostri obiettivi e nel lavorare senza sosta per raggiungerli. Potevamo anche uscire a maggio, ma avremmo preso dei rischi e dopo più di dodici anni di sviluppo non abbiamo voluto rischiare nulla dal punto di vista della qualità. Il continuo supporto dei nostri fan è ciò che fa miracoli per il nostro morale e guida la qualità e la performance»

Diciamo che "spiegato" potevamo anche metterlo fra virgolette da subito, ma tant'è... Duke Nukem Forever arriverà (?) su PC, PS3 e XBOX 360.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: