Resident Evil: Revelations 2, lo split screen su PC aggiunto da Capcom

Resident Evil: Revelations 2 può essere giocato in split screen su PC grazie alla nuova patch di Capcom.

Aggiornamento del 3 marzo 2015, a cura di Rosario.

Le veementi proteste di chi ha comprato Resident Evil: Revelations 2 su PC hanno avuto gli effetti sperati: Capcom ha infatti aggiunto ufficialmente la modalità co-op a schermo condiviso all'interno della versione per computer del gioco, uniformandola così a quelle console che già avevano questo tipo di funzionalità sin dal day one. Lo split screen aggiunto dagli sviluppatori riguarda sia la modalità Campagna che quella Raid, e come annunciato su Steam arriva in versione beta.

In seguito alla pubblicazione della patch, Capcom è infatti aperta al ricevere feedback dai giocatori, per migliorare ulteriormente il multiplayer locale, ancora non ottimizzato al 100%: tutti quanti possono però già usufruirne, nelle modalità che lo stesso studio spiega attraverso il post comparso sulla piattaforma di digital delivery.

Nel caso della modalità Campagna, per attivare la co-op sullo stesso schermo occorre premere il tasto START sul gamepad del secondo giocatore: l'immagine sarà automaticamente divisa in due, tornando invece in modalità singola in fase di uscita dalla modalità di partita attiva. In fase Raid, invece, lo stesso tasto START dovrà essere premuto all'interno del Vestibolo, attivando la modalità doppia per selezionare personaggio e configurare il proprio armamento, entrando poi nelle missioni di questa modalità come sempre.

Come riportato qui in basso, nei giorni scorsi era stato un modder a sopperire alla mancanza dello split screen in Resident Evil: Revelations 2: è probabile che il suo intervento abbia contribuito a velocizzare le cose all'interno di Capcom.

Via | Thesixthaxis.com

Resident Evil: Revelations 2, un modder aggiunge lo split screen su PC


Resident-Evil-Revelations-2-04

Post originale del 2 marzo 2015, a cura di Rosario.

La versione PC di Resident Evil: Revelations 2 è stata oggetto di qualche critica negli ultimi giorni, per avere riportato su Steam una modalità co-op in locale con split screen di cui in realtà i giocatori di questa piattaforma non hanno visto traccia.

Mentre Capcom ha motivato la scelta con l'assenza di standard qualitativi adeguati, il modder FluffyQuack ha pubblicato online sulla piattaforma di Valve una mod che permette proprio di giocare l'intera avventura in cooperativa locale, anche se nella sua fatica appare quelle che egli definisce "piccole limitazioni".

I controlli da tastiera infatti non sono utilizzabili all'interno della mod, che richiede dunque l'uso di due gamepad su PC per funzionare a dovere, sia nella modalità storia che in quella Raid. Quest'ultima dovrebbe in realtà ricevere una patch per supportare lo split screen ufficialmente da parte di Capcom, che però non ha ancora dato notizie in merito.

Ricordiamo che la modalità co-op locale di Resident Evil: Revelations 2 è stata inserita nelle versioni console del gioco, ma come dicevamo eliminata da quella PC. Il team di sviluppo è attualmente alla ricerca di una soluzione per sistemare il problema.

Via | Ign.com

  • shares
  • Mail