Resident Evil: Operation Raccoon City rivisiterà gli eventi di RE2 e RE3


Come vi abbiamo segnalato nei giorni scorsi, un nuovo gioco della saga di Resident Evil è attualmente in via di sviluppo. Resident Evil: Operation Raccoon City nascerà dalla collaborazione tra Capcom e lo studio canadese Slant 6 Games, già responsabile di SOCOM: Confrontation.

Secondo quanto riportato da Capcom stessa, Operation Raccoon City sarà un vero e proprio "sparatutto a squadre in terza persona" che reinterpreterà gli eventi di Resident Evil 2 e Resident Evil 3.

L'azione si svolgerà all'interno di Raccoon City durante la mortale epidemia di T-virus, con la Umbrella intenta a cancellare le tracce dell'accaduto eliminando zombie e superstiti. Dopo essere venuto a conoscenza della situazione il governo americano manderà sul campo le forze speciali per investigare. Il giocatore vestirà i panni di un soldato della Umbrella Security Services (U.S.S.) e potrà giocare da solo o in compagnia di altri tre compagni. Secondo le ultime notizie sarebbe confermata anche la presenza di un giovane Leon Kennedy, che sarà uno degli obiettivi da eliminare.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: