Splatoon: immagini e video sugli scenari e sulle mappe multiplayer

I protagonisti del curioso "sparatutto colorato" di Nintendo si scontrano in una serie di immagini e di scene di gioco inedite

Dopo averci mostrato l'HUB di Splatoon e le diverse opzioni di customizzazione che avremo a disposizione per dare un tocco di originalità al nostro eroe, i ragazzi del Gruppo 2 di Nintendo EAD si focalizzano sulle ambientazioni che faranno da cornice alle battaglie che scateneremo in rete nelle arene multigiocatore di questo simpatico sparatutto "colorato" votato alla cooperativa.

Le immagini e le scene di gameplay proposteci quest'oggi dal team nipponico capitanato da Hisashi Nogami ci permettono così di ammirare gli scenari che caratterizzeranno il titolo: ciascuna mappa avrà delle sue "peculiarità geografiche" correlate, ad esempio, alla disposizione delle piattaforme, alla simmetria delle aree controllate dalle diverse fazioni, alla collocazione dei potenziamenti e alla configurazione degli ambienti "neutri" in cui gli utenti, a prescindere dalle armi in dotazione e dalle abilità acquisite, non potranno agire sullo scenario cospargendolo di inchiostro come nelle altre zone dell'arena.

Guarda le ultime immagini di gioco di Splatoon dedicate agli scenari e alle ambientazioni delle arene multiplayer

Splatoon: galleria immagini

La natura delle mappe, nelle intenzioni del team di Nogami, contribuirà ad esaltare le dinamiche di gioco per dare ad ogni partita quel pizzico di originalità nintendiana tanto cara ai fan della casa di Super Mario, come ben dimostrano le armi a inchiostro equipaggiate da ciascun membro delle fazioni dei Polpi e dei Calamari: tramite queste armi, infatti, si potranno strappare porzioni di mappa al team avversario "colorando" lo scenario per acquisire un vantaggio tattico per sé e per i propri compagni di squadra.

Ricoprendo l'area di gioco con l'inchiostro del colore della propria fazione, i membri della propria squadra possono "tuffarsi" in questo mare di colori per sbloccare potenziamenti per la velocità, per le difese e per le abilità di classe. L'esito delle battaglie di Splatoon che avranno luogo a partire dal mese di maggio in esclusiva su Wii U, quindi, non sarà determinato dal numero di nemici abbattuti e dalla bravura del singolo, ma dallo spirito di collaborazione dimostrato dai membri di ciascun team per facilitaree la vita ai propri amici di squadra inondando la mappa di inchiostro colorato.

Approfondisci - Splatoon esce a maggio: immagini e video sull'HUB e sulla customizzazione dell'eroe

  • shares
  • Mail