Dying Light, fisica esagerata per 24 ore: patch speciale come pesce d’aprile

Pronti per un 1 d'aprile insieme a Dying Light? Ecco cosa hanno in programma gli sviluppatori di Techland.

I ragazzi di Techland hanno deciso di fare un piccolo regalo ai giocatori di Dying Light, programmando per domani, 1 aprile, una curiosa patch che trasformerà il nostro eroe in una sorta di superumano per una manciata di ore, in barba alle leggi della fisica.

I giocatori, come conseguenza di una dose contaminata di Antizine, diventeranno più forti e aggressivi e avranno l’impulso irrefrenabile di distruggere tutto e prendere a calci oggetti, zombie e persone, esattamente come mostrato nel video che trovate in apertura.

L’esperienza di gioco non cambierà più di tanto e, al di là del godimento nel distruggere cose e far volare zombie, assicurandoli alla fine definitiva, c’è anche un aspetto fondamentale: accumuleremo punti come mai prima d’ora.

Si tratterà di un’esperienza insolita e curiosa che potremo provare con mano soltanto fino alla mezzanotte del 1 aprile, poi potremo tornare a combattere gli zombi nel modo più classico, dimenticandoci calci mirabolanti, pugni potenti e voli acrobatici dei malcapitati.

dying light pesce aprile

Chissà se, dopo questa esperienza, questa eccessiva forza finirà col diventare una feature definitiva opzionale. Nell’attesa non ci resta che prepararci a rimettere mano a Dying Light, l’occasione perfetta in vista del DLC in arrivo a maggio.

Dying Light, lo ricordiamo per i più disattenti, è disponibile per PC, Linux, PlayStation 4 e Xbox One.

  • shares
  • Mail