Plants vs. Zombies Garden Warfare 2, il trailer d’annuncio all’E3 2015

Microsoft e EA hanno svelato il nuovo Plants vs. Zombies Garden Warfare 2, in uscita nei primi mesi del 2016.

Le indiscrezioni si sono rivelate fondate. Durante la conferenza di Microsoft all’E3 2015 è stato svelato il nuovo capitolo di Plants vs. Zombies Garden Warfare, in arrivo su Xbox One, PlayStation 4 e PC nel febbraio 2016.

Nuove piante, nuovi zombie e le stesse folli dinamiche che hanno caratterizzato il primo episodio. Plants vs. Zombies Garden Warfare 2 promette di alzare l’asticella e di regalarci ore di pure follia nell’eterna lotta tra piante e zombie, ora riusciti a conquistare Suburbia, ora ribattezzata Zomburbia.

Le piante dovranno fare di tutto pur di riottenere il controllo della cittadina, utilizzando tutti i poteri e i semi in loro possesso per eliminare i nemici uno dopo l’altro.

Plants vs. Zombies Garden Warfare 2 avrà un parco di oltre 100 personaggi giocabili tra piante e zombie in arrivo dal passato, dal presente e dal futuro e ben 14 classi di personaggi tra le quali scegliere. Avremo la possibilità di giocare da soli contro l’intelligenza artificiale o di divertirci in co-op locale con split-screen.

EA e PopCap Games hanno inoltre confermato la possibilità di giocare in co-op online con fino a un massimo di 4 giocatori e in online multiplayer con 24 giocatori.

Guarda la galleria: Plants vs. Zombies Garden Warfare 2, le prime immagini ufficiali

Ti potrebbe interessare
Metro: Last Light – gli strip club di Nuova Venezia in foto
First Person Shooter Pc Ps3

Metro: Last Light – gli strip club di Nuova Venezia in foto

Attratti dalle luci scintillanti del CES 2013 come api dal miele, gli sviluppatori russi di 4A Games approfittano dei riflettori mediatici della fiera tecnologica di Las Vegas per pubblicare tre nuove immagini di gioco di Metro: Last Light ambientate tra i canali ipogei di Nuova Venezia, la città del peccato creata dagli abitanti della metropolitana di Mosca per ingannare il tempo tra una spedizione punitiva e una caccia ai mutanti.