Alan Wake arriverà su Xbox One? Remedy Entertainment non lo esclude

Remedy Entertainment sta pensando a portare Alan Wake su Xbox One con soltanto con un secondo capitolo, ma anche con l'edizione rimasterizzata della prima avventura.

Sono passati cinque anni dall’uscita di Alan Wake, uno dei primi lavori della finlandese Remedy Entertainment, per Xbox 360 e PC e ora che le versione rimasterizzate stanno tornando prepotentemente di moda anche l’avventura di Alan Wake potrebbe finire per approdare sulla console di ultima generazione di Microsoft.

Non ci sono ancora certezze, ma se ne sta cominciando a parlare. Parola di Sam Lake, chief creative officer di Remedy, che a Polygon ha anticipato questa possibilità:

Mi piacerebbe che accadesse. Nulla è ancora successo, ma stiamo discutendo di questa possibilità con Microsoft. Spero che succederà, vedremo.

Se Alan Wake approderà su Xbox One, la nuova versione - in linea con tutti gli altri titoli passati per il processo di rimasterizzazione per le nuove console - potrebbe includere tutti i DLC rilasciati nel corso dei mesi successivi all’uscita del titolo.

E’ ancora tutto in forse, ma in questa serie di incertezze c’è anche qualcosa di sicuro: se Alan Wake troverà nuova vita, sarà solo per Xbox One. Nessuna versione per PlayStation 4 o Wii U, insomma.

E’ in forse anche la lavorazione di un possibile sequel di Alan Wake. Ora che la lavorazione di Quantum Break sta per concludersi, l’azienda guarda al futuro e pensa proprio a un sequel, anche se Microsoft potrebbe non essere d’accordo. In quel caso, precisa Sam Lake, non è escluso che si possa tentare un’altra strada da Kickstarter a Greenlight di Steam e fare comunque contenti i tanti fan in attesa di una nuova avventura.

alan wake

Via | Polygon

  • shares
  • Mail