Mad Max: sparatorie, scazzottate e inseguimenti nelle nuove immagini e scene di gioco

Il promettente action post-apocalittico degli studi Avalanche torna a mostrarsi in foto e video

Conclusosi il mese di esclusiva mediatica di Game Informer, gli sviluppatori svedesi degli Avalanche Studios e i produttori di Warner Bros. Interactive Entertainment tornano a bordo della Magnum Opus per sfrecciare sulle distese di sabbia di Mad Max per mostrarci delle immagini e delle scene di gioco inedite tratte dal loro prossimo, promettente action sandbox ad alto contenuto di ottani.

Il filmato propostoci dagli autori della divertente serie di Just Cause e le immagini di accompagnamento ci permettono di familiarizzare con alcune delle peculiarità specifiche delle meccaniche di gioco di un titolo che, tenendo fede al setting "anarchico" del capolavoro cinematografico di George Miller del '79, ci offrirà la più completa libertà di scelta dei luoghi da esplorare, delle missioni da intraprendere e delle azioni da compiere.

Guarda le ultime immagini di gioco di Mad Max

Mad Max: galleria immagini

Senza nulla togliere alle sessioni sparatutto e a tutto ciò che graviterà attorno alla storia della campagna principale e delle missioni in singolo, l'elemento di gameplay che contraddistinguerà Mad Max dalle soluzioni concorrenti sarà però quello legato alle sessioni di guida con il Magnum Opus e agli sforzi che l'utente dovrà compiere per personalizzare il proprio bolide: le bande di criminali che popolano le Wasteland, infatti, utilizzeranno i loro veicoli per speronarci e sarà quindi fondamentale riuscire a potenziare il proprio mezzo per avere qualche speranza di sopravvivenza nelle aree più pericolose della mappa.

Mad Max sarà disponibile a partire dal 4 settembre su PC, PlayStation 4, Xbox One e Steam OS. Le versioni PS3 e X360 originariamente previste, lo ricordiamo, sono state definitivamente accantonate in favore di una maggiore resa grafica - e celerità nello sviluppo - delle edizioni current-gen.

Leggi anche - Mad Max: valanga di nuove immagini e concept art

  • shares
  • Mail