Yooka-Laylee: svelato il seguito spirituale di Banjo-Kazooie

Gli sviluppatori ex-RARE di Playtonic Games ci presentano i protagonisti del seguito spirituale di Banjo-Kazooie

Yooka-Laylee 01-05-2015

Gli sviluppatori inglesi di Playtonic Games capitanati da Chris Sutherland e Steve Mayles, i designer ex-RARE che hanno dato vita a Donkey Kong Country e alla serie di Banjo-Kazooie, aggiornano le pagine del loro sito ufficiale per presentarci i due eroi del primo capitolo della saga platform di Project Ukulele, Yooka e Laylee, anticipando l'apertura di una campagna di raccolta fondi su Kickstarter con le immagini e i rendere che trovate quest'oggi in galleria.

Le due creaturine che raccoglieranno l'eredità spirituale di Banjo e Kazooie collaboreranno per risolvere enigmi ambientali di varia natura, superare ostacoli, acquisire poteri e sbloccare l'accesso a nuove aree completamente esplorabili: le dinamiche di gameplay di Yooka-Laylee, quindi, rappresenteranno una vera e propria evoluzione stilistica e concettuale delle meccaniche di gioco dell'indimenticabile epopea platform di RARE, nata su piattaforme Nintendo per poi abbracciare la famiglia di console Xbox con l'acquisizione della storica software house inglese da parte di Microsoft nell'ormai lontano 2002.

Ecco i primi screenshot di Yooka-Laylee, il seguito spirituale di Banjo-Kazooie

Yooka-Laylee: galleria immagini

La campagna di raccolta fondi su Kickstarter di Yooka-Laylee è attesa al lancio per oggi e, con ogni probabilità, si protrarrà per un mese: se l'iniziativa dei ragazzi di Playtonic Games susciterà l'interesse dei "finanziatori privati" del più importante sito di crowdfunding del globo, il primo titolo legato al progetto seriale di Project Ukulele (scusate la ripetizione) dovrebbe vedere la luce tra la fine di quest'anno e l'inizio del prossimo su PC e, successivamente, su Wii U, PlayStation 4 e Xbox One.

Approfondisci - Banjo-Kazooie: Nuts & Bolts - la recensione

  • shares
  • Mail