ARK: Survival Evolved - ecco il nuovo survival a mondo aperto di Studio Wildcard

Studio Wildcard punta a raccogliere l'eredità spirituale di Turok con un nuovo survival open-world pieno di dinosauri per PC, PS4 e Xbox One

Gli sviluppatori indipendenti di Studio Wildcard provano a cavalcare l'onda lunga dei survival-MMO "alla Rust" (per non citare The Forest) salendo in sella a a uno pterodattilo per annunciare ARK: Survival Evolved, un gioco di ruolo in soggettiva che ci proietterà su di un'isola tropicale piena zeppa di creature preistoriche e di avventurieri non particolarmente inclini al dialogo.

Disegnata con l'Unreal Engine 4 partendo dall'esempio offerto loro dagli autori della storica serie di Turok, la dimensione online del titolo d'esordio di Wildcard ci metterà nei panni (metaforicamente parlando) di un guerriero senza nome che, risvegliatosi completamente nudo su di un'isola misteriosa, dovrà lottare per la propria sopravvivenza addentrandosi nel fitto della giungla per reperire cibo e risorse con cui costruire un rifugi di fortuna, armi rudimentali e quant'altro possa venirvi in mente pensando a cosa farebbero Cody Lundin e Bear Grylls se si trovassero davanti a un cucciolo di T-Rex.

Guarda le prime immagini di gioco di ARK: Survival Evolved

ARK: Survival Evolved - galleria immagini

La natura estremamente aperta del sistema di gioco di ARK trova testimonianza nell'assenza di una campagna principale e nella conseguenze necessità, da parte dell'utente, di scegliere come comportarsi con gli altri naufraghi: chi vorrà, quindi, potrà decidere di rimanere completamente solo assumendo un atteggiamento ostile contro tutti o, al contrario, di condividere l'esperienza di gioco con altri utenti online erigendo roccaforti, allevamenti di dinosauri e mura perimetrali da difendere contro le fazioni nemiche, gli eventi atmosferici più brutali e le ondate migratorie dei dinosauri che popoleranno la regione.

Il lancio di ARK: Survival Evolved è previsto per i primi mesi del 2016 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. L'ancora lungo percorso di sviluppo che attende gli autori di Studio Wildcard, comunque, potrà essere condiviso assieme a tutti coloro che decideranno di acquistare l'edizione in Accesso Anticipato che, salvo ripensamenti dell'ultimo minuto da parte degli autori, sarà disponibile a partire dal 2 giugno su Steam.

  • shares
  • Mail