Nintendo registra i profitti più bassi negli ultimi sette anni


Secondo l'ultimo rapporto ufficiale Nintendo per l'anno fiscale 2011, i profitti della grande N non erano così bassi da ben 7 anni, e i risultati del nuovo 3DS sono leggermente inferiori alle aspettative dell'azienda.

I guadagni totali per il periodo annuale che si è concluso il 31 marzo 2011 sono risultati il 66,1% inferiori a quelli dell'anno precedente. Wii ha venduto 86 milioni di unità nel mondo, delle quali 15 nell'ultimo anno fiscale. DS in tutte le sue incarazioni ha totalizzato 17,5 milioni di unità vendute nell'anno fiscale, mentre 3DS è arrivato a 3,6 milioni nei primi due mesi di commercializzazione, molto vicino alle stime di 4 milioni fatte da Nintendo stessa.

Per quanto riguarda il software si parla di 121 milioni di giochi DS venduti, 9.43 milioni di giochi 3DS venduti e 171,26 milioni di giochi Wii venduti. Ricordiamo che al prossimo E3 verrà finalmente svelato il successore di Nintendo Wii.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: