Non bastava il caro-benzina...

Mo money mo problems
Già da qualche tempo si erano iniziate a diffondere voci sul presunto aumento dei prezzi per il software delle console next-gen, voci verosimili ma mai confermate, che lasciavano più che uno spiraglio di speranza all'onesto e squattrinato videogiocatore medio. Ebbene, questi rumors sono ora praticamente confermati da Richard Kotick (mica kotick, diranno i romani - argh questa é atroce!! nddark) amministratore delegato di Activision che in un'intervista rilasciata ad un quotidiano finanziario americano non lascia spazio ai dubbi. Il buon Kotick spiega che l'aumento, dovuto principalmente agli altissimi costi di produzione che ormai interessano i videogiochi, sarà sull'ordine di 10 dollari, cosa che tradotta in soldoni e filtrata nel sistema delle immancabili speculazioni di importatori e distributori europei, porterà sugli scaffali nostrani titoli a circa 75/80 euro.

Loro sì che sanno come combatterla, la pirateria.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: