Assassin’s Creed Revelations: più rivelazioni per tutti

Assassin's Creed Revelations

Mentre l'unica immagine che per ora abbiamo di Assassin’s Creed Revelations continua a farsi vedere come introduzione di ogni post dedicato a questo gioco, dopo i recenti dettagli sul gioco arrivano nuove interessanti informazioni sul proseguimento della trama all'interno di questo quarto capitolo del filone principale della serie Ubisoft, all'interno del quale ritroveremo Ezio, Altaïr e naturalmente anche Desmond.

A parlare è Alexandre Amancio, creative director del team di Montreal al lavoro sul gioco, ai microfoni di Game Informer:

"Abbiamo deciso a questo punto dell'opera di dare ai giocatori molte delle risposte che hanno iniziato a chiedere sin da Assassin's Creed II. Molte cose sono state messe in mezzo con Minerva, Juno e molti dettagli sulla fine del mondo nel 2012 - visto che siamo sempre più vicini all'arrivo del 2012 nella realtà, la serie sta anche per concludere la sua parte principale. Quindi questo gioco è una specie di modo per tirare le fila. Vogliamo chiudere tutti i filoni aperti, riveleremo non solo molte cose sulla pre-civilizzazione, ma andremo anche a concludere le storie di Ezio e Altaïr, spiegando perché Ezio è un personaggio così importante per la serie, che ruolo ha in tutta la storia, che ruolo ha anche Altaïr in questo destino e, alla fine, anche quale ruolo ha Desmond in tutto ciò"

Il cerchio di Assassin's Creed andrà quindi a chiudersi con questo Revelations, almeno per quanto al momento conosciamo della serie. Ricordiamo che Assassin’s Creed Revelations arriverà a novembre su PC, PS3 e X360.

via | Kotaku

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: