Burning Crusade è finalmente tra noi!



Legge n.1 del compratore di videogame italiano: mai prenotare i giochi prima della data di uscita. Davvero, non serve. Magari il Wii è andato a ruba, ma i giochi volendo potevate acquistarli senza problemi. Per non parlare di Gears of War, su cui ho messo le mani un giorno prima dei preordinanti.

Così, mentre gli americani passavano mattinate in fila sotto freddo e bufera, io ho tranquillamente acquistato la mia copia di The Burning Crusade senza sforzo alcuno (cercando meglio scommetto che riuscivo a recuperare anche la rarissima versione per collezionisti - stavolta davvero per collezionisti). Vivere in un paese che ancora non apprezza i videogame ha i suoi lati positivi. Adesso, tra WOW e la sua espansione sono ore che installo: non vedevo così tanti CD dai tempi di 7th Guest.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: