Dead Island 2 slitta al 2016

I vertici di Yager Development chiedono più tempo per dare forma al progetto di Dead Island 2 e soddisfare le attese degli appassionati di survival horror a mondo aperto

Dead Island 2 uscirà il prossimo anno: la conferma delle voci di corridoio rincorsesi in queste settimane sui siti e sui forum videoludici di mezzo mondo ci arriva direttamente dal team che si sta occupando dello sviluppo di questo progetto per conto di Deep Silver, i ragazzi della software house berlinese di Yager Development.

Sin dall’inizio dei lavori su Dead Island 2 ci siamo posti un obiettivo importante e impegnativo: realizzare un sequel di Dead Island in grado di far compiere alla serie un nuovo step evolutivo. Abbiamo cercato di sviluppare un titolo in grado di dare ai nostri fan ciò che hanno sempre amato della serie di Dead Island – personaggi multipli, co-op e paradisi tropicali trasformati in macellerie all’aperto di zombie da abbattere quasi a mani nude – ma con una tonnellata di aggiunte contenutistiche e capace di offrire delle opzioni di combattimento più varie e originali.

Guarda le ultime immagini di gioco di Dead Island 2


All’inizio pensavamo di riuscire a darvi tutto questo entro la primavera del 2015, abbiamo lavorato sodo per tenere fede alla parola data ma purtroppo non siamo in grado di raggiungere questo obiettivo, almeno non adesso. Per questo abbiamo deciso di rimandare l’uscita di Dead Island 2 al 2016: da adesso in poi ci dedicheremo solo alla fase di sviluppo, quando il progetto avrà raggiunto una fase avanzata torneremo ad aggiornarvi sul titolo per offrirvi tutte le novità del caso. Nel frattempo, ci scusiamo con i nostri fan e guardiamo con fiducia al futuro pensando al fatto che questo rinvio ci permetterà di confezionare un videogioco migliore.”

Le motivazioni addotte dai vertici di Yager Development per “giustificare” lo slittamento al 2016 del loro atteso survival horror a mondo aperto per PC, PlayStation 4 e Xbox One evidenziano quindi la necessità, da parte del team creativo e degli stessi programmatori, di avere più tempo per completare il percorso di sviluppo di Dead Island 2 ed evitare che la fretta giochi loro un brutto scherzo, come capitato agli autori dello spin-off Dead Island Riptide (gameplay ripetitivo, sessioni sandbox fini a se stesse, IA degli zombie deficitaria, bug a ripetizione e funzionalità multiplayer limitate alla sola difesa in co-op di postazioni assaltate dai non-morti).

Dead Island 2: galleria immagini
Dead Island 2: galleria immagini
Dead Island 2: galleria immagini
Dead Island 2: galleria immagini

Ti potrebbe interessare
Crysis 2: svelati gli Obiettivi Sbloccabili
First Person Shooter Pc Ps3

Crysis 2: svelati gli Obiettivi Sbloccabili

I curatori dell’ormai famoso portale Xbox360Achievements hanno pubblicato sulle loro pagine gli obiettivi sbloccabili di Crysis 2 (tolti ovviamente quelli “nascosti”, da scoprire cioè solo proseguendo nell’avventura).La maggior parte degli obiettivi su X360 (e, per diretta traslazione, dei Trofei su PS3) riguarda gli eventi della campagna a giocatore singolo: tutti gli altri, ovviamente, rientrano nella

Classifiche console e giochi USA aprile 2009 da NPD
Action Adventure Guida

Classifiche console e giochi USA aprile 2009 da NPD

Eccoci qua: puntuali come ogni mese arrivano i dati di vendita delle console e dei videogiochi a loro dedicati sul suolo americano, forniti da NPD. Con il 31% delle vendite totali del mercato videoludico troviamo in testa alla classifica hardware Nintendo DS, in grado di superare il milione di unità staccando nettamente il resto del

Mafia 2: una nuova immagine
Action Pc Ps3

Mafia 2: una nuova immagine

2K Czech ha rilasciato una nuova singola immagine per Mafia 2, il gioco d’azione il cui cosiddetto “hype” sta cominciando a montare in maniera esponenziale.Seguito di uno dei giochi più apprezzati dell’ultima decade (almeno nella versione originale PC), Mafia 2 sarà ambientato a cavallo fra gli anni ’40 e ’50 nell’America dei gangster. Mafia 2

Dead Space avrà la pausa
Action Pc Ps3

Dead Space avrà la pausa

Sicuramente ricorderete la notizia pubblicata anche su questo blog esattamente un mese fa, sulla possibile mancanza della pausa all’interno di Dead Space: mentre nel corso dei giorni i commenti in merito non sono mancati sulla rete, ad intervenire nuovamente in merito è Glen Schofield, produttore esecutivo del videogame.In un’intervista rilasciata a MTV Multiplayer, Schofield ha