QR code per la pagina originale

Mario Maker: le nuove immagini mostrano l’editor e la condivisione dei livelli

Ecco cosa saremo in grado di fare con il prossimo creatore e "condivisore" di livelli di Super Mario

,

La curiosità verso il progetto di Mario Maker manifestata dagli appassionati di platform che hanno assistito all’ultimo Nintendo Direct ha spinto i vertici della casa di Kyoto a pubblicare delle nuove immagini di gioco dedicate al prossimo, intrigante creatore di livelli di Super Mario.

Il titolo, così come possiamo facilmente intuire ammirando questi screenshot inediti e la video-dimostrazione dataci in pasto nei giorni scorsi da Nintendo, solleticherà il fine palato videoludico dei milioni di giocatori cresciuti a pane e Super Mario proponendo loro un editor di facile utilizzo che ci permetterà, finalmente, di creare livelli customizzati attraverso una serie di strumenti che comprenderanno blocchi, nemici, tubi, piattaforme e quant’altro possa venirvi in mente ripensando ai capolavori più importanti di questa storica saga.

Guarda le ultime immagini di gioco di Mario Maker

Le immagini odierne si focalizzano appunto sugli intuitivi strumenti utilizzabili mediante il GamePad assieme a un comodo menù a tendina comprensivo di gomma virtuale e di decine di piattaforme, di nemici, di blocchi e di potenziamenti suddivisi per stile (dal Super Mario Bros. primigenio per NES a Super Mario World per SNES): una volta deciso lo stile e completata la collocazione dei blocchi, i livelli potranno essere giocati in multiplayer (sia in locale che online) e condivisi gratuitamente con il resto della community. Chi vorrà, di conseguenza, potrà scaricare a sua volta i livelli realizzati dagli altri appassionati e manifestare il proprio apprezzamento votando le creazioni più divertenti e originali.

Tutto questo – e si spera molto altro – ci attende per il mese di settembre in concomitanza con il lancio europeo e nordamericano di Mario Maker in esclusiva su Wii U.

Guarda la galleria: Mario Maker (06-04-2015)

Video:Mass Effect 3 Retrospective