Bloodborne completato in 44 minuti

Bloodborne completato in 44 minuti, sfruttando alcuni bug del gioco.

Se credete che Bloodborne sia difficile, non vi sbagliate: lo è. Come al solito, però, c’è chi ha deciso di andare oltre la normale difficoltà, producendosi in uno speedrun del titolo realizzato da From Software, impiegando appena 44 minuti per completarlo.

Si tratta di una corsa al traguardo, senza badare alle percentuali di completamento, pubblicata su YouTube da Oginam_tv, che in realtà ha anche fatto ricorso a un paio di espedienti per velocizzare il tutto, compiendo un paio di salti grazie ai quali ha evitato ore di gioco e sfruttando un glitch che permette di duplicare gli oggetti.

Tutto lecito, però, trattandosi come dicevamo di uno speedrun che mira al solo completamento del gioco nel minor tempo possibile: l’autore sostiene di poter completare Bloodborn ancora più velocemente, nel frattempo potete dare un’occhiata al filmato direttamente qui sopra.

Ti potrebbe interessare
Quake finito al 100% in 48 minuti
Curiosità First Person Shooter Pc

Quake finito al 100% in 48 minuti

48 minuti è il tempo impiegato dal team “Quake done Quick” (un nome, un programma) per completare Quake al 100%, come testimoniato dal video che vedete qui sopra.Lo speedrun mostra tutti i livelli del gioco finito a livello di difficoltà nightmare, uccidendo ogni mostro presente nei livelli e scoprendo tutto quanto possibile scoprire nelle varie

Un nuovo Oddworld in sviluppo presso Just Add Water
Platform Varie

Un nuovo Oddworld in sviluppo presso Just Add Water

E’ bello, specie durante queste afose giornate di un’estate ritrovata, apprendere certe notizie. Quella di oggi riguarda la lavorazione di un nuovo Oddworld, celebre titolo afferente la softeca PlayStation, che a suon di versi e pernacchie fece breccia nei cuori di coloro che ebbero il piacere di provare quelle prime demo di cui era dotato

Bethesda fa chiarezza sul futuro della serie Elder Scrolls
MMO Pc Ps3

Bethesda fa chiarezza sul futuro della serie Elder Scrolls

Pete Hines ha voluto chiarire attraverso il blog ufficiale di Bethesda, le dichiarazioni rilasciate da Todd Howard durante il QuakeCon 2009, secondo le quali non avrebbero alcun piano per un futuro capitolo della serie The Elder Scrolls. Sia io che Todd abbiamo detto più volte che, naturalmente, faremo un nuovo capitolo della serie Elder Scrolls.