Scandalo su EVE Online


Sul complicato MMORPG spaziale EVE Online si è abbattuta una bufera che fa apparire calciopoli e vallettopoli come tempeste in un bicchier d'acqua.
Pare infatti che alcuni sviluppatori del gioco siano stati beccati con le mani nella marmellata a piegare il sistema di gioco al loro volere per ottenere dei benefici, a "cittare" come si dice in Italia storpiando il verbo "to cheat," e se c'è una cosa che non si deve assolutamente fare quando si gioca online è usare trucchi.

Ovviamente e giustamente tutta la numerosa comunità online che gravita attorno a EVE Online si è scagliata rabbiosa dalle pagine del forum ufficiale del gioco contro questi imbroglioni e credo che siano già partite le prime richieste di risarcimento...

Credo sia il primo caso al mondo di sviluppatori che imbrogliano nel loro stesso gioco, immaginate Gabe che usa l'invulnerabilità su Counter Strike o i tizi della Blizzard che creano armi solo per loro su WoW o Bill Gates che fa girare Windows Vista su un 386...

[via kotaku]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: