L'angolo della nostalgia: Zool

L'angolo della nostalgia: ZoolTra i tanti platform arrivati su Amiga durante i tempi d'oro della piattaforma Commodore, in molti ricorderanno sicuramente Zool, gioco scelto per l'angolo della nostalgia di questa settimana. Il titolo sviluppato da Gremlin Graphics arrivò infatti nel 1992, per poi approdarvi nuovamente con un sequel nel 1993: tra le varie piattaforme di quegli anni sui quali poi fece capolino troviamo anche Atari ST, Super Nintendo, Amiga CD32 e Mega Drive.

La formica protagonista di questo titolo doveva essere nelle intenzioni di Gremlin un concorrente di Sonic, mascotte Sega già ampiamente famosa all'epoca. Il risultato non fu forse uguale alle aspettative, visto che è stato proprio il porcospino ad arrivare fino ai giorni nostri a vedere ancora titoli a esso dedicati, ma Zool era comunque un titolo molto divertente, in grado di riassumere pienamente lo spirito Amiga.

Anche se pieno di colori e graficamente gradevolissimo, con trovate innovative per il proprio genere, il problema di Zool fu probabilmente la scelta dell'"insetto" da usare come protagonista, probabilmente non in grado di lottare con Sonic dal punto di vista del carisma. Da segnalare anche uno dei primi product placement pubblicitari nei videogiochi, vista la presenza massiccia del marchio Chupa Chups.

Dopo il break, come al solito, il longplay video della versione Amiga.