Mass Effect 3: BioWare chiarisce la natura della beta e i motivi della sua pubblicazione erronea su Xbox Live

Mass Effect 3: immagini dalla beta

Non potendo fare finta di nulla, le alte sfere di BioWare hanno affrontato la delicata questione della recente e incomprensibile pubblicazione della beta privata di Mass Effect 3 sui server di Xbox Live e, per bocca del produttore Jesse Houston, hanno chiarito definitivamente (o quasi) la situazione dalle pagine del loro forum ufficiale:

"La beta di Mass Effect 3 era destinata ad uso interno ma per un errore umano è stata pubblicata da Microsoft sui server di Xbox Live. La stessa Microsoft ci ha informato del fatto che lo sbaglio è stato commesso da un loro dipendente, il codice privato per il beta testing di Mass Effect 3 è stato segnalato erroneamente a chi, invece, si era iscritto per partecipare alla beta della nuova dashboard di Xbox 360.

Ci teniamo a sottolineare il fatto che la beta trapelata non è assolutamente rappresentativa del risultato finale, era una versione pre-alpha con vaste porzioni di codice ancora incomplete. Nella beta sono indicate tre modalità di approccio al gioco, ossia "Action", "Story" e "RPG": anche queste sono al loro stadio iniziale di sviluppo ma sono uno degli aspetti che approfondiremo nel corso di questi mesi per dare la possibilità a tutte le tipologie di videogiocatori di apprezzare il titolo nella sua interezza. Torneremo su questo argomento nei prossimi giorni."

Nell'attesa di avere maggiori informazioni da BioWare sulla questione dei tre possibili approcci alla campagna principale, vi lasciamo ricordandovi che la commercializzazione di Mass Effect 3 è prevista per il 6 marzo su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Mass Effect 3: immagini dalla beta

Mass Effect 3: immagini dalla beta
Mass Effect 3: immagini dalla beta
Mass Effect 3: immagini dalla beta
Mass Effect 3: immagini dalla beta

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: