Giocare con la mente


La vibrazione? Roba vecchia, il motion sensing? Superata anche quella! Nel futuro giocare sarà qualcosa di estremamente cervellotico..

Grazie al "Progetto Epoc" (sembra il piano malvagio di un cattivo dei fumetti) messo a punto dalla Emotiv Systems, e grazie al milione di dollari donati dal governo Australiano, riusciremo ad interfacciarsi con computer e console usando la nostra mente grazie ad un casco wireless pieno di elettrodi che capteranno i segnali elettrici del nostro cervello.

L'idea mi pare quasi troppo fantascentifica per essere vera, anche se non dubito della sua fattibilità, e se fosse il primo aprile l'avrei già bollata come pesce, soprattutto non mi ci vedo a giocare a World of Warcraft o a Counter Strike senza mouse e tastiera, prevedo grossi malditesta per i videogiocatori del futuro!

[via kotaku]

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: