David Perry: l'hardware di PS3 è strepitoso, ma troppo caro


David Perry, noto guru del mondo dei videogames nonché ex presidente di Shiny Entertainment, ha rilasciato dal GDC di San Francisco un'interessante intervista a Gamesindustry focalizzata su PlayStation 3 e le sue potenzialità.
Perry descrive la console Sony come "la macchina con il miglior hardware, senza nessun dubbio", ma aggiunge anche che per raggiungere i limiti di tanto ben di Dio ci vorranno diversi anni e che non ha ancora visto un singolo gioco che possa mostrare anche solo lontanamente la vera potenza di PS3.

Riportiamo alcuni stralci dell'intervista:

«E' assolutamente un hardware folle, e la maggioranza delle persone non lo capisce. Sono stato ad un summit tecnico, mi sono seduto ed ho ascoltato elencare tutto ciò che è contenuto nella macchina. Essendo un programmatore, mi è venuto spontaneo pensare "o mio Dio, questa macchina è incredibile"».

«Il problema è che Sony ha fissato al lancio il prezzo che la macchina dovrebbe avere se potesse già venire sfruttata al massimo. Se PS3 riuscisse ad esprimere già da adesso tutte le sue potenzialità il prezzo sarebbe giusto, ma allo stato attuale è davvero troppo. Sarà il prezzo ad ucciderli. Non conta quanto sia buono il tuo marketing, perché in fin dei conti quanta gente sarà disposta a pagare una cifra del genere?».

«Il punto è che non vedrete la vera PlayStation 3 per almeno un paio d'anni, ma quando accadrà direte "Wow, è incredibile!"».

A questo url l'intervista completa.

  • shares
  • Mail
60 commenti Aggiorna
Ordina: