PlayStation 4, il vincitore del primo modello della 20th Anniversary Edition si tira indietro

La PlayStation 4 più ambita di tutte era all’asta per beneficienza: cifre da capogiro per il modello #00001, ma il vincitore ha preferito rinunciare.

19 febbraio 2015 – Ha offerto quasi 115 mila euro per portarsi a casa l’esclusivo primo modello di PlayStation 4 20th Anniversary Edition, ma alla fine ha deciso di tirarsi indietro. L’utente, rimasto anonimo, che si era aggiudicato la console messa all’asta da Sony, ha preferito tornare sui suoi passi e non completare la transazione, lasciando di fatto la console nelle mani dell’azienda.

Il ritiro del migliore offerente non significa però che Save The Children Japan debba rimetterci: Sony aveva promesso che avrebbe donato la stessa somma all’organizzazione e così sarà. Il lato positivo è che la console, rimasta invenduta, potrà ora essere rimessa all’asta e provare ancora una volta a fare del bene.

Aggiornamento 25 gennaio 2015 – L’asta si è conclusa e la console, pezzo unico, è stata venduta per la cifra record di 15 milioni di Yen, pari a ben 114.778 euro. Il ricavato, raddoppiato da Sony come anticipato nei giorni scorsi, sarà devoluto a Save The Children Japan. Sarà necessario, come accade con le aste, che l’offerta finale venga verificata prima di stabilire il vincitore.

Sony ci ha visto più che giusto quando, in occasione dei 20 anni di PlayStation, ha immesso sul mercato in edizione limitata – 12300 unità in totale, rigorosamente numerate – la PlayStation 4 in un modello ispirato al design della console della casa lanciata sul mercato nell’ormai lontano 1994.

Le console sono ovviamente andate a ruba e alcune hanno fatto poi capolino su eBay per cifre davvero folli, fino a 20 mila dollari per una unità. Ora anche quella più desiderata di tutte, il modello #00001, può essere finalmente acquistato.

A metterla all’asta è stata la stessa Sony, che ha legato l’evento a una causa benefica: il ricavato della vendita andrà direttamente a Save The Children Japan. Nel momento in cui stiamo scrivendo l’asta ha già toccato quota 522 mila Yen, quasi 4 mila euro, ma la cifra è destinata a salire ulteriormente.

playstation 4 numero 1 edizione speciale

L’asta si concluderà tra due giorni, domenica 25 gennaio. E in quel giorni si chiuderà anche un’altra campagna lanciata da Sony per questo importante anniversario, anche in questo caso legata a Save The Children: PlayStation Love Tweet.

L’azienda giapponese ha invitato tutti gli utenti a twittare un proprio ricordo o aneddoto legato a PlayStation utilizzando l’hashtag #ps_20th_love. Per ogni tweet Sony donerà 20 Yen – 15 centesimi di euro, al cambio attuale – a Save The Children.

PlayStation 4: l'edizione speciale per i 20 anni del brand
PlayStation 4: l'edizione speciale per i 20 anni del brand
PlayStation 4: l'edizione speciale per i 20 anni del brand
PlayStation 4: l'edizione speciale per i 20 anni del brand
PlayStation 4: l'edizione speciale per i 20 anni del brand
PlayStation 4: l'edizione speciale per i 20 anni del brand

Via | Yahoo!

Ti potrebbe interessare
Batman: Arkham Asylum – versione PC e PhysX in un nuovo trailer
Action Pc Ps3

Batman: Arkham Asylum – versione PC e PhysX in un nuovo trailer

Dopo le immagini di ieri riguardanti anch’esse la versione PC e in particolare la dimostrazione dell’utilizzo della tecnologia PhysX, Batman: Arkham Asylum si mostra nuovamente oggi con un trailer rilasciato da Nvidia.Il video mostra le nuove funzionalità del motore grafico che troveremo nella versione PC a partire dal prossimo 18 settembre, mentre il gioco su

Microsoft userà SpeedTree nel 2008
Pc Segnalazioni Xbox 360

Microsoft userà SpeedTree nel 2008

Certamente avrete notato come nei giochi dell’ultima generazione boschi, foreste e foglie che ondeggiano al vento abbiano assunto un aspetto sempre più realistico e verosimile. Sono infatti molti i titoli a sfuttare potenti programmi di terze parti inseriti appositamente nei loro motori grafici al solo scopo di “creare” vita vegetale su schermo.La prossima volta che

Duke Nukem Forever? Solo un po’ di pazienza
Action First Person Shooter Pc

Duke Nukem Forever? Solo un po’ di pazienza

Sta per uscire Duke Nukem Forever? Baggianate, solo pinzellacchere! E’ girata voce, negli ultimi giorni, dell’esistenza di particolari “incentivi” da parte di Take 2, atti a favorire il completamento del gioco prima dei tempi previsti. Tutto smentito con poche righe dal direttore del progetto George Broussard. Bisognerà aspettare almeno fino al 2007 per rivedere il