12 Offerte di Natale PlayStation: tocca a The Evil Within e The Walking Dead

Le 12 Offerte di Natale PlayStation si arricchiscono con due interessantissimi giochi.

Amanti del risparmio, siete ancora una volta nel posto giusto. Sony ha infatti aggiornato con puntualità oggi le sue 12 Offerte di Natale PlayStation, aggiungendo altri titoli che sicuramente faranno la gioia di chi è alla ricerca di promozioni.

Gli sconti di oggi riguardano le due versioni PlayStation 4 e PlayStation 3 di The Evil Within, venduto in entrambi casi all’interessantissima cifra di 29,99 euro: davvero pochissimo per un titolo uscito non tanto tempo fa, venduto normalmente per PlayStation 4 a 69,99 euro.

Interessante anche la promozione dedicata agli utenti PlayStation Vita, che con 7,99 euro possono portarsi a casa (anzi, in giro) la prima stagione completa di The Walking Dead, acclamata avventura a episodi targata Telltale Games.

Nel caso in cui siate interessati all’acquisto dei due titoli, vi ricordiamo che l’offerta non durerà troppo a lungo: dopo essere andata online alle 13:00 di oggi, essa sarà infatti rimpiazzata dopo 48 ore con un’altra promozione riguardante ulteriori giochi, fino al giorno di Natale.

Ti potrebbe interessare
Il ritorno di Final Fight
Action Segnalazioni

Il ritorno di Final Fight

Chi l’avrebbe mai detto? Final Fight sta per tornare. Qui mi si promette pestaggi e un sacco di materiale da rissa: roba che ti fa robusto e disposto all’esercizio dell’amata ultraviolenza. A parte le citazioni, Final Fight: Streetwise é previsto per PS2 e potrebbe essere gran capolavoro come cagata pazzesca. Per il momento devo dire

Yoshi Touch & Go – Genio e noia in casa Nintendo
Action Opinioni

Yoshi Touch & Go – Genio e noia in casa Nintendo

Yoshi Touch & Go… Sinceramente? Non so se questo gioco mi porti più noia o sorpresa. Noia perché la Nintendo sembra non sapersi staccare dai suoi soliti Yoshi e Mario, sorpresa perché d’altra parte è ancora riuscita a inventarsi l’ennesima piccola grande genialata. Mi chiedevo come avrebbero sfruttato il touch screen del Nintendo DS e